Noventa, «ritrovare il corpo interesse primario»

L’avvocato della famiglia Noventa farà oggi pomeriggio la richiesta ufficiale in procura affinché riprendano le ricerche del corpo




isabella-noventaTorna a parlare l’avvocato Gian Mario Balduin, il legale della famiglia Noventa, che sottolinea quanto sia importante ritrovare il cadavere della povera Isabella. Mentre gli inquirenti indagano per risolvere il caso e capire con esattezza le dinamiche dell’omicidio, c’è una famiglia che attende di dare degna sepoltura a una figlia scomparsa prematuramente in modo terribile. «Chiediamo che le ricerche di Isabella riprendano oggi stesso visto che ritrovare il suo corpo è l’interesse primario di questa inchiesta. Oggi stesso farò la mia richieste ufficiale in procura, consigliando anche l’impiego di Angelo Devich, esperto altoatesino nella ricerca di persone scomparse».




freddy-sorgato-confessioneNuovi scenari nel frattempo si sono aperti sulla dinamica omicidiaria. È notizia di due giorni fa che il sangue trovato nella cucina di Freddy Sorgato non appartiene a Isabella Noventa, ma ad un altro uomo non ancora identificato. La scoperta ha quindi spinto gli investigatori ad esplorare nuove piste: c’è forse un’altra figura coinvolta? Freddy e la sorella Debora non parlano perché stanno coprendo un altro uomo? Ciò che è certo è che l’identificazione di questa traccia di DNA è un bell’asso nella manica della difesa, che potrà continuare a sostenere la tesi difensiva di Freddy secondo cui Isabella sarebbe morta a causa di un gioco erotico finito male.




isabella noventaCiò che invece non torna sono le confessioni di Manuela Cacco. La tabaccaia, che la notte dell’omicidio si finse Isabella per fornire un alibi a Freddy e Debora Sorgato, ha confessato che fu proprio Debora ad uccidere la segretaria 55enne nella cucina del fratello a colpi di martello. Ecco perché sembra strano che non siano state ritrovate alcune tracce di sangue di Isabella, anche se gli uomini della scientifica hanno rilevato un massiccio utilizzo di candeggina per ripulire la stanza. In attesa che i fratelli Sorgato decidano di collaborare forse l’unico modo per fare finalmente luce sulla vicenda potrebbe essere quello di ritrovare il corpo di Isabella e procedere con un’autopsia per stabilire le cause del decesso. E infine dare degna sepoltura a una donna scomparsa ormai da più di due mesi.

 

articolo di Nicola Guarneri

Segui Cronaca&Dossier con un Mi Piace su Facebook e Twitter, oppure unisciti al canale Telegram

Noventa, «ritrovare il corpo interesse primario» ultima modifica: 2016-03-29T11:04:39+00:00 da info@cronacaedossier.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La realtà fa notizia, aiutaci a condividerla. Seguici con un Mi Piace!