Isis e sicurezza ma anche Delitto al cianuro e caso Carrisi

Sul numero di dicembre di Cronaca&Dossier appena pubblicati gli approfondimenti dei nostri esperti: dal dossier su Terrorismo e Isis ai casi di cronaca nera

 




 

Copertina numero di dicembreAppena pubblicato l’ultimo numero di Cronaca&Dossier con uno speciale dedicato alla guerra al Terrorismo e all’Isis, tema centrale dell’inchiesta del mese. La prima rivista di giornalismo forense in Italia dedica ampio spazio ai possibili sistemi di difesa dalla minaccia terroristica nelle nostre città, partendo dai giorni del Giubileo con il servizio Duecento pagine per proteggere Roma (a cura di Mauro Valentini) per analizzare le iniziative volte a difendere la Capitale.

Con la Dottoressa Nia Guaita, tra i massimi esperti di Isis in Italia, un’analisi dal titolo Terrorismo in Italia: come difenderci? citando arresti, legami e presenza sul territorio dell’Isis, tutte segnalazioni rese note dai dispacci Usa che parlano di serio allarme attentati nel nostro Paese. Il resoconto della preziosa analisi è l’ipotesi di un nuovo modello di difesa.

Parte dello speciale è l’intervista (a cura di Alberto Bonomo) all’ex agente sottocopertura Nicola Longo dal titolo L’agente undercover, quella carta segreta contro il terrorismo.

Nell’intervista si racconta l’importanza dell’utilizzo di agenti segreti nelle dinamiche della lotta al terrorismo. Partendo dalla sua lunga esperienza di undercover per il mondo, nell’intervista concessa Nicola Longo spiega le trame che impediscono ancora oggi un’efficace lotta all’Isis. Dall’Italia agli Usa, fino a Russia e Turchia: l’approfondimento di Cronaca&Dossier spazia con l’obiettivo di informare i nostri lettori su cosa sta accadendo per mettere in sicurezza l’Italia e in particolare le nostre città.




minori e terrorismoLegato all’inchiesta del mese nel nostro sito è disponibile l’approfondimento dal titolo Bambini e terrorismo: come spiegare l’orrore? (di Nicoletta Calizia) per capire come comportarsi con i più piccoli e come spiegare le immagini che giungono dal mondo. Dall’Isis agli attacchi di Parigi, fino alle violenze in Medio Oriente e alle conseguenze sui più piccoli per l’allarme sicurezza nelle nostre città, ecco cosa è importante sapere.
Consigli e riflessioni per genitori e insegnanti su come comportarsi con i minori.

Ylenia Maria Sole CarrisiAnche questo mese non mancano approfondimenti sulla cronaca nera. In primis il caso Ylenia Carrisi, figlia di Al Bano e Romina Power scomparsa nel 1994 a New Orleans e di cui non si hanno più notizie da ormai oltre vent’anni. Nell’ultimo mese il caso sembrava ad un passo dalla riapertura per via delle affermazioni di un camionista; oggi giunge il resoconto dell’analisi del DNA effettuato sulla salma che si riteneva potesse essere la sua.
Sabato 19 dicembre sul nostro sito le considerazioni sull’accertamento effettuato.

Francesca MorettiAncora non ha un nome neanche l’assassino di Francesca Moretti, storia più nota come
“il delitto al cianuro”. L’intrigante cold case è oggetto dell’intervista all’autore del libro Cianuro a San Lorenzo, appena pubblicato. L’intervista racconta e mette in luce tutti gli elementi che hanno portato al nulla di fatto nell’inchiesta sulla morte della giovane Francesca.
Nell’intervista che sarà pubblicata sul nostro sito domenica 20 dicembre spunta anche una possibile nuova pista investigativa.

Da sinistra, Marco Cerbella con Massimiliano Pani
Lunedì 21 comincerà la settimana all’insegna del “falso d’autore”: intervista ad un ex falsario che ora con Massimiliano Pani su RaiUno conduce Italia da stimare. Marco Cerbella, questo il suo nome, in un’intervista (a cura di Paolo Mugnai) racconta la sua esperienza di ex falsario; intervista anticipata da un approfondimento sul complicato rapporto tra Scienze forensi e mondo della contraffazione.

000000Continua il nostro viaggio nelle menti dei serial killer italiani passati alla storia. Questo mese è la volta di Maurizio Giugliano, l’uomo che uccise lungo un decennio e che finì la sua esistenza in un Opg. Grazie all’analisi della psicologa forense Francesca De Rinaldis sarà possibile leggere martedì 22 dicembre tutte le tappe della sua storia e soprattutto il profilo criminale  di Maurizio Giugliano, fra delitti atroci e storie di donne massacrate senza un perché.

 

sequestro dozierBrigate Rosse, sequestri da film e un generale della Nato: è la trama di una storia vera, quella del sequestro Dozier, alto ufficiale Nato che venne rapito nel dicembre del 1981. La sua storia segna un passo fondamentale nella vicenda criminale delle BR: da quel momento in poi si alterneranno arresti e una caccia all’uomo che porterà pian piano alla fine delle BR.
Martedì 23 sarà pubblicato l’articolo (di Nicola Guarneri) assieme ad un approfondimento (di Gelsomina Napolitano) sui sequestri in Italia oggi, riportando statistiche e numeri di un fenomeno che sta cambiando pelle e che richiede nuovi sforzi da parte delle autorità.

 

(foto cop)Il 24 dicembre vedrà la luce un pezzo dal tema Migranti con disabilità: due volte penalizzati. Un tema amaro ma che permette un’ampia riflessione su due fenomeni del nostro tempo: il flusso migratorio e l’indifferenza nei confronti di tanti disabili. Con il Natale alle porte l’impegno più importante è contribuire ad evitare che le problematiche vissute da chi si ritrova a scappare dal proprio Paese, tanto più se già penalizzato da difficoltà motorie, non trovino spazio nel dibattito interno alla società civile. Parlarne è doveroso perché, come spiega l’autrice Dora Millaci, « siamo tutti uguali, viviamo sulla stessa terra, nessuno può fuggire dal proprio destino a tutti ignoto».

Cronaca&Dossier, prima rivista di Giornalismo forense in Italia, ogni mese pubblica approfondimenti sull’attualità e sui grandi casi di cronaca.
Seguiteci iscrivendovi gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere gratuitamente la rivista online; e sulla nostra pagina Facebook e via Twitter per essere sempre aggiornati grazie alle nostre pubblicazioni quotidiane sul sito www.cronacaedossier.it sui grandi casi di cronaca nera italiana.



Isis e sicurezza ma anche Delitto al cianuro e caso Carrisi ultima modifica: 2015-12-16T16:53:58+00:00 da info@cronacaedossier.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La realtà fa notizia, aiutaci a condividerla. Seguici con un Mi Piace!