Isabella Noventa, tracce biologiche nell’auto di Freddy

Dopo le rilevazioni nella casa sono state setacciate le auto: le tracce biologiche in quella di Freddy potrebbero appartenere a Isabella Noventa

Potrebbe essere la volta buona per inchiodare Freddy Sorgato e la sorella Debora per l’omicidio di Isabella Noventa, la segretaria di Albignasego il cui corpo non è ancora stato ritrovato.




freddy, sorella, tabaccaia-2-2È stata una settimana di analisi molto intense presso la villa di Freddy Sorgato. Gli uomini della scientifica, coordinati dall’esperto nominato dalla procura, la dottoressa Luciana Caneazzo, hanno dapprima esaminato a fondo la casa. C’era infatti da fare chiarezza sulle dichiarazioni della terza indagata, la tabaccaia Manuela Cacco, che aveva riferito che l’omicidio sarebbe avvenuto in cucina: sarebbe stata Debora Sorgato a uccidere Isabella Noventa con una mazzetta.

isabella noventaTuttavia la mancanza di tracce biologiche nella cucina della villa ha spinto gli investigatori a controllare il resto della casa. Sono così emerse alcune tracce nella camera da letto di Freddy, facendo così tornare alla memoria le prime dichiarazioni di lui, ovvero che Isabella Noventa sarebbe morta in seguito a un gioco erotico finito male. Gli investigatori all’inizio avevano giudicato infondata questa ipotesi, soprattutto dopo aver sentito alcune ex di Freddy e alcune amiche di Isabella, che avevano negato particolari gusti sessuali dei due.




BALDILe rilevazioni, alle quali hanno presenziato anche i consulenti di parte della famiglia Noventa, la genetista forense Marina Baldi e il criminologo Nicola Caprioli, sono poi proseguite presso l’Autocentro di Polizia di via Venezia a Padova, dove sono state esaminate le tre auto: la Punto di Freddy Sorgato, la Golf di Debora Sorgato e la Polo di Manuela Cacco. È notizia delle ultime ore il risultato dell’analisi di un’altra auto, l’Audi di Freddy Sorgato. Proprio su quest’ultima, sia sui sedili sia sui tappetini, sarebbero state ritrovate delle tracce biologiche.




sangue noventaLe analisi in laboratorio per collegare le tracce a Isabella Noventa non avverranno prima del 10 giugno. Potrebbe essere una svolta, utile agli investigatori non solo per incastrare definitivamente i colpevoli ma anche per ritrovare il cadavere: se infatti il corpo non fosse stato trasportato con un’auto ma con un mezzo diverso (come la carriola trovata nel garage) si ridurrebbero sensibilmente le zone in cui effettuare le ricerche.

 

articolo di Nicola Guarneri

Segui Cronaca&Dossier con un Mi Piace su Facebook e Twitter, oppure unisciti al canale Telegram

Isabella Noventa, tracce biologiche nell’auto di Freddy ultima modifica: 2016-06-04T12:31:14+00:00 da info@cronacaedossier.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La realtà fa notizia, aiutaci a condividerla. Seguici con un Mi Piace!