Gloria Rosboch, tutti in aula per l’incidente probatorio

È stato fissato l’incidente probatorio di fronte al Gip per l’omicidio di Gloria Rosboch: saranno presenti tutti i protagonisti della vicenda

È stato fissato per mercoledì 18 maggio alle ore 09:30 l’incidente probatorio sul caso di Gloria Rosboch, la professoressa uccisa lo scorso 13 gennaio nella discarica tra Rivara e Pertusio. Un primo passo verso il processo, in cui si inizieranno a capire le strategie difensive delle varie parti e le contromosse dell’accusa. Di fronte al procuratori capo di Ivrea Giuseppe Ferrando e all’avvocato Stefano Caniglia si confronteranno quindi tutti i protagonisti della vicenda.




gloria RosbochIl gip ha infatti convocato tutti per l’incidente probatorio: Gabriele Defilippi e Roberto Obert (i materiali assassini di Gloria Rosboch), Caterina Abbattista (madre di Gabriele Defilippi) ed Efisia Rossignoli (che si finse direttrice di banca per rassicurare la professoressa). Saranno presenti anche gli avvocati difensori: Pierfranco Bertolino, Celere Spaziante, Erica Giardino, Matteo Grognardi e Ferdinando Ferrero. Sarà infine presente in qualità di testimone il fratellino di Gabriele Defilippi, che da dietro uno specchio risponderà alle domande dell’accusa e della difesa.




defilippiSe lo scopo degli inquirenti è quello di cristallizzare le prove in vista del processo, sembrano abbastanza prevedibili anche le strategie degli avvocati di Defilippi e Obert, che probabilmente opteranno per il rito abbreviato per cercare di evitare l’ergastolo. Va tuttavia ricordato che ancora non c’è certezza su chi sia stato il materiale assassino, visto che i due continuano ad accusarsi a vicenda. Di certo c’è che mentre uno dei due strozzava Gloria Rosboch con un filo dal sedile posteriore della Twingo di Obert, l’altro teneva ferma la professoressa che nonostante abbia lottato con tutte le sue forze è morta in pochi secondi.




gabriele defilippiDiversa la posizione di Caterina Abbattista, che potrebbe optare per il rito ordinario in quanto l’accusa di concorso in omicidio potrebbe essere affrontata con successo. «Non è un confronto – hanno detto gli avvocati Gilardino e Grognardi, intervistati da La Stampa – ma quasi un anticipo del dibattimento. Sarà possibile interrogare gli imputati sui punti più controversi. Noi vogliamo dimostrare l’innocenza di Caterina Abbattista per quanto riguarda il delitto». Dovrebbe avere un ruolo marginale invece Efisia Rossignoli, colpevole di aver fatto al telefonata per fingersi direttrice di banca e rassicurare Gloria Rosboch sul suo investimento ma probabilmente inconsapevole delle intenzioni dei due killer.

 

articolo di Nicola Guarneri

Segui Cronaca&Dossier con un Mi Piace su Facebook e Twitter, oppure unisciti al canale Telegram

Gloria Rosboch, tutti in aula per l’incidente probatorio ultima modifica: 2016-05-10T11:41:22+00:00 da info@cronacaedossier.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La realtà fa notizia, aiutaci a condividerla. Seguici con un Mi Piace!