Caso Varani, padre di Foffo chiede perdono ai genitori di Luca

Dopo la richiesta di perdono per quanto accaduto nel caso Varani, le affermazioni sul figlio: «Manuel era fuori di testa per la cocaina»

 





delitto varani
Da sinistra, Luca Varani e Marco Prato

Valter Foffo, padre di Manuel Foffo, uno dei due mostri protagonisti dell’ormai tristemente famoso caso Varani, vuole domandare perdono ai genitori di Luca per quello che è successo il 4 marzo scorso. L’uomo, ormai da settimane al centro dei riflettori, ha inoltre dichiarato: «Chi ci vede per strada ormai ci grida “Assassini”, è una vergogna. Io ora però voglio solo incontrare la famiglia di quel ragazzo».

Riguardo al figlio, detenuto in carcere insieme al folle complice Marco Prato, Valter Foffo ripete come un mantra: «Voi non sapete… non potete immaginare i calci che gli darei in questo momento. Ma è colpa della cocaina, ne sono certo: per questo il mio Manuel è completamente fuori di testa».

 

Varani
La vittima, il 23enne Luca Varani

«Io e la famiglia di Luca Varani ci incontreremo sicuramente nei prossimi giorni» spiega l’uomo. «Chiederò loro scusa per quello che è successo. Ci sono tre famiglie che hanno visto la loro esistenza andare improvvisamente in frantumi: siamo tutti, tutti disperati. Il dolore è veramente enorme» ha aggiunto Valter Foffo, che ancora non sembra aver realizzato quanto commesso dal figlio: «Manuel è la dimostrazione lampante che si può letteralmente impazzire per la troppa droga assunta. Deve essere così, non so darmi altre spiegazioni. Giuro che ci ho pensato e ripensato e sono giunto alla conclusione che solo la cocaina può essere all’origine di tutto il male che è stato fatto. È un terribile dramma».




 

In merito alla sua tanto criticata partecipazione alla trasmissione di Bruno Vespa Porta a porta, Valter Foffo spiega che «non si tratta di difendere. Io ho raccontato soltanto la verità, non ho difeso nessuno. Per il resto aspetto l’esito delle indagini. Voglio solo ripetere che ho piena fiducia in tutti, nelle indagini della magistratura e dei carabinieri. Ora è tutto in mano al mio avvocato».

 

luca varaniNel frattempo, sono molteplici le opinioni e le voci che in questi ultimi giorni vanno proliferando sul caso Varani: dal leader della Lega Nord Matteo Salvini che, a La Zanzara su Radio24, chiede la castrazione chimica per Manuel e Marco: «Era una specie di orgia sesso, droga e violenza. Assassini come loro non devono avere in mezzo alle gambe qualcosa con cui possono minacciare il prossimo»; all’ex moglie proprio di Valter Foffo, Daniela, che punta il dito contro i condomini: «In quel palazzo c’è tanta gente strana, è stato qualcuno di loro». Intanto il Pm titolare dell’inchiesta sul caso Varani ha firmato nelle ultime ore il nullaosta per la restituzione alla famiglia del corpo di Luca. La salma potrà quindi essere a disposizione dei parenti del 23enne per potere celebrare le esequie.

 

articolo di Gianmarco Soldi

Resta aggiornato sulle pubblicazioni di Cronaca&Dossier, seguici con un Mi Piace su Facebook e Twitter

 




 

Caso Varani, padre di Foffo chiede perdono ai genitori di Luca ultima modifica: 2016-03-15T15:44:38+00:00 da info@cronacaedossier.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La realtà fa notizia, aiutaci a condividerla. Seguici con un Mi Piace!